I Cresimandi inviano una lettera al Card. Parolin e lui…risponde!

Tratto da pag. 16 de “la Settimana” del 27/11/2016

I ragazzi della Cresima hanno avuto l’idea di fare e spedire una simpatica letterina al Cardinale Segretario di Stato che ha risposto così:

“Cari ragazzi, ho letto con molta gioia la vostra bella e significativa lettera e ve ne ringrazio sentitamente. Adesso da cresimati vi incoraggio a fare tesoro di tutto quello che avete imparato e vissuto durante gli anni della catechesi. Il vostro impegno di diventare testimoni credibili della Parola di Gesù, si realizzerebbe se ognuno di voi, nel suo quotidiano, riuscisse a compiere piccole opere di misericordia spirituali e corporali. Vi affido alla protezione della Vergine Maria, Madre di Dio e nostra Madre, alla cui intercessione potete sempre ricorrere in qualsiasi necessità della vostra vita.
Nel mandarvi la mia benedizione, che estendo anche alle vostre famiglie e ai vostri catechisti, vi auguro un nuovo anno scolastico ricco di successi. Preghiamo gi uni per gli altri.
+Pietro card. Parolin”.

La lettera dei Cresimandi
La risposta del cardinale Segretario di Stato del Papa così paterna è risposta alla graziosità della missiva che i ragazzi di Ariano Gli hanno inviato.
Cordiale e poetica quella scritta dai ragazzi e pure arricchita da alcune foto, esprime la loro naturale vivace bontà e l’impegno a testimoniare con la vita la Parola di Gesù. Del paese scrivono: “nel nostro piccolo, ma meraviglioso paese, è presente un po’ di storia della Chiesa” e ricordano che è raffigurato tra i territori dello Stato Pontificio, nella galleria delle carte geografiche dei Musei Vaticani. E più oltre “il nostro paese è molto suggestivo e si può ammirare bellissimi tramonti sul fiume Po”. Infine si presentano come “adolescenti che si stanno preparando a ricevere la Cresima dal vescovo Pierantonio da Lei consacrato a Vicenza ed ora nostro vescovo”. Concludono: “insieme abbiamo espresso il desiderio di scriverLe, per dimostrare tutto il nostro affetto …”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...