La quarta elementare della Scuola Fleming scrive ai bambini di Norcia.

Tratto da pag. 6 de “la Settimana” del 4 dicembre 2016

La scuola elementare Fleming del polo scolastico locale, dipendente dal comprensivo di Castelmassa guidato da Piero Bassani, in più modi è stata vicina alle istituzioni educative dell’obbligo nelle zone terremotate dell’Italia centrale.
In particolare segnaliamo con piacere la classe quarta della primaria in cui insegnano Giorgia Luppi, Barbara Maragna, Vera Gianfriddo, Giada Fioratti, Gianna Garavello e Martina Freddi. Detti scolari  hanno voluto formalmente essere vicini a livello epistolare a tutti i bambini e i ragazzi della fascia dell’obbligo di Norcia, i quali, causa il recente terremoto, hanno potuto iniziare l’a.s. 2016-2017 solo in questi giorni in una struttura provvisoria ma insostituibile a livello formativo.
La lettera
“Siamo vicini a voi tutti e ai vostri cari per la perdita degli affetti e soprattutto dei luoghi che hanno fatto la vostra storia individuale e collettiva nel tempo. Pur noi nel maggio 2012 abbiamo provato la stessa paura per il terremoto lombardo-veneto-emiliano e quindi ben sappiamo cosa vuol dire vedere e sentire che la terra trema. Vi auguriamo che la scuola possa, attraverso molteplici proposte didattiche, colmare o, quanto meno, alleviare i profondi disagi esistenziali vostri provocati dal cataclisma dello scorso agosto. Vi chiediamo inoltre di risponderci e di avviare un rapporto amicale tramite lettera onde instaurare una solida amicizia fra noi e voi in merito al lavoro che faremo e farete in aula, nei laboratori e in palestra. Vi abbracciamo tutti onde farvi capire che vi siamo vicini seppur lontani geograficamente”.
Il dirigente scolastico Piero Bassani ha “subito plaudito all’originale iniziativa che fa onore alla classe quarta castelnovese e alle docenti coinvolte”.
Il sindaco Massimo Biancardi ha già fatto i complimenti “a tutti gli alunni e alle maestre di quarta elementare, ciò a nome dell’amministrazione che rappresento e dell’intera cittadinanza”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...