Viaggio nel digitale. Dialogo tra età con esperienze diverse

Tratto da pag. 19 de “la Settimana” del 18 Dicembre 2016

Si è conclusa con successo l’ultimo incontro del progetto “Viaggio nel digitale: andata e ritorno” promosso dall’Associzione La Tenda Onlus in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il Forum Giovani, CTG “Atene del Polesine”, Consiglio Comunale dei Ragazzi, Acat, Amici di San Francesco, Protezione Civile e la Consulta della terza età.
Il progetto, finanziato dal CSV di Rovigo, ha visto nel corso di sei mesi di impegno, un percorso di condivisone tra il mondo giovanile e quello più maturo, scambiandosi reciproche conoscenze ed instaurando un legame di amicizia e solidarietà.
Il percorso, suddiviso in due azioni specifiche, ha dato l’opportunità alle persone della terza età di avvicinarsi al mondo dell’informatica e del digitale, usando anche le nuove tecnologie per accedere a nuovi servizi e socializzare sempre in modalità più smart.
Nel contempo, le generazioni più vissute, hanno avuto modo di donare ai giovani momenti di memoria storica e di tradizione che altrimenti rischierebbero di andare perduti.
In particolare, si sono trattate le tematiche della storia passata di Lendinara, come ad esempio il periodo di grande splendore come quello in cui era in funzione lo jutifico e lo zuccherifico, oppure riscoprire tradizione come quelle culinarie o di cucito.
Nell’ultimo incontro si sono condivisi i risultati raggiunti con la visione di un video che riassumeva tutti i  momenti più importanti del progetto, e la messa in opera delle capacità acquisite da parte di tutti i soggetti, come, per esempio, impastando la pasta fresca o realizzando piccole opere di cucito.
Grande entusiasmo si è visto nelle giovani scout partecipanti al pomeriggio, in cui si sono condivisa la necessità di proseguire il percorso iniziato con ulteriori incontri e momenti di socializzazione.
Proprio su questo invito si è soffermato l’Assessore alle politiche sociali Federico Amal che ha ringraziato per l’ottimo lavoro tutti i partecipanti al progetto ed, in particolar modo, Monica Crivellaro che, come referente dell’associazione La Tenda, ha coordinato i lavori e gestito il progetto.

All’incontro, a cui hanno partecipato anche l’Assessore Francesca Zeggio ed il vice presidente del CSV di Rovigo Gabriele Bellesia, si è consegnato un DVD ricordo con tutte le foto ed il video di sintesi dell’esperienza appena vissuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...