Stagione concertistica 2017. All’insegna di Franz Schubert con Andrea Lucchesi

tratto da pag. 17 de “la Settimana” del 12 Marzo 2017

Franz Schubert è stato il compositore prescelto per il quinto concerto proposto dall’Associazione Musicale “F.Venezze” e Andrea Lucchesi al pianoforte ne è stato interprete domenica 5 marzo. L’appuntamento ha avuto come cornice l’Auditorium del Conservatorio, come di consueto alle 17.00 ed un programma dedicato interamente a Franz Schubert.  L’ouverture del programma: Sonata per pianoforte n.22 in la maggiore D. 959 (1828) ed a seguire, Sonata per pianoforte n.23 in si bemolle maggiore D. 960 (1828).
E’ lo Schubert delle ultime sonate, un artista che si congeda dalla vita con straziante lucidità e nel contempo la consapevolezza di sapersi esprimere ormai compiutamente in una struttura che è soltanto sua. Il modello più rispondente alla sua disposizione contemplativa e alla sua concezione della forma musicale come espressione di un “io” psicologico che parla in prima persona e, regalare momenti espressivi allo stato puro. Il pianista toscano Andrea Lucchesi, solista di fama internazionale, ha collaborato con i più importanti direttori d’orchestra del nostro tempo tra i quali: Claudio Abbado, Riccardo Chailly, ha suonato, in modo magistrale, le musiche di Schubert.
Il presidente dell’Associazione Venezze Luigi Puxeddu, durante l’incontro ha sottolineato che una parte del ricavato verrà devoluto all’Associazione Centro Aiuto per la Vita che si occupa di madri in difficoltà, di aiuto alla vita; un’associazione con sede in Vicolo Campana, in città, ma che opera a livello nazionale.  Il concerto si è realizzato grazie al contributo di RovigoBanca.
Un nuovo tassello, con il concerto dedicato a Schubert, si è andato ad aggiungere al ciclo proposto dell’Associazione Musicale “F. Venezze” catalizzatore, ad ogni appuntamento, di un pubblico affezionato e numeroso a conferma dell’alto profilo dell’iniziata.

Stefania Sgardiolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...