Salara, due settimane intense di Grest

tratto da pag. 11 de “la Settimana” del 24 Settembre 2017

di Matteo Tegazzini

Dal 21 agosto al 1 settembre si è svolto il Grest Parrocchiale che ha visto nelle 2 settimane la presenza di circa 40 bambini guidati dal gruppo di 17 animatori e da Don Fabio Padovan.
Il Grest è stato ispirato dalla lettura del libro “Count Down” che tratta la storia di Kiko, ragazzo africano della tribù di Kwort che, alla morte del padre, viene proclamato re, dopo aver superato varie prove con l’aiuto dei suoi amici, nonostante gli ostacoli posti da personaggi di altre tribù.
Attraverso questa storia abbiamo trattato i temi quali: la gioia, la capacità di accogliere e mettere in rete i doni che il Signore ci ha donato.
La mattinata iniziava alle 8.30 con una preghiera ed una riflessione guidata da Don Fabio o da Don Francesco Boesso, per poi proseguire con la lettura della storia in cui noi animatori mettevamo in scena i personaggi con gli adeguati costumi. Finita la lettura vi era un’altra attività sulla quale poi i bambini hanno prodotto i cartelloni riassuntivi dei vari temi trattati. Intorno alle 10 vi era la merenda seguita poi da vari giochi. La mattinata si chiudeva alle 12 con la preghiera finale.
Durante il Grest sono state inoltre programmate 2 uscite: la prima settimana è stata organizzata la gita a Canale d’Agordo, dove i ragazzi hanno potuto visitare la città natale di Papa Luciani, ed insieme abbiamo celebrato l’eucarestia nella chiesa di San Giovanni Battista.
La seconda settimana, invece abbiamo fatto una biciclettata presso il parco naturale del Gorgo della Sposa del vicino paese di Trecenta in cui le varie squadre si sono sfidate in una caccia al tesoro sul riconoscimento delle foglie della flora locale e l’educazione ambientale.
Per concludere il Grest con un momento di festa, sabato 9 settembre gli animatori assieme ai ragazzi hanno organizzato la prima edizione del Grestival uno spettacolo di balli, canti e recitazione realizzato dagli animatori e dai ragazzi del Grest.
Molte sono le persone che ci hanno aiutato per la realizzazione del Grest e del Grestival, un ringraziamento speciale va a tutti i volontari dell’Associazione il Tiglio per la disponibilità ad organizzare la cena della serata finale.
Ringraziamo Don Fabio, per averci seguito in questi mesi, incoraggiato in questa nostra avventura; Don Francesco, che in mancanza di Don Fabio ci guidava nelle preghiere e per la sua disponibilità a recitare nel nostro Grestival.
A tutti i genitori e le famiglie che ci hanno aiutato, e hanno creduto ed hanno avuto fiducia in noi e nel nostro progetto di Grest
Un grazie di cuore a tutti i bambini e ragazzi che hanno partecipato al grest che con il loro sorriso e la loro gioia, hanno dato a noi animatori l’energia di fare questo Grest.
Ed infine un ringraziamento a tutti gli animatori: Alessia, Alex, Caterina, Davide, Dimitri, Elia, Emma, Emmanuel, Ester, Francesca, Laura, Martina, Matteo, Steven, Vanessa e Vittoria per l’impegno e per aver saputo essere una squadra, condividendo assieme le fatiche e le gioie di questo Grest.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...