“In compagnia dei Santi” di Andrej Minella e Don Valerio Valentini

IN COMPAGNIA DEI SANTI

 

di Adigi

“In compagnia dei santi” è il volumetto pubblicato in occasione del Natale a Occhiobello e realizzato a quattro … mani da Andrej Minella e don Valerio Valentini e pubblicato da Arte Stampe, con la prefazione del parroco don Alberto Rimbano.
Sono le vite e le raffigurazioni di 50 Santi, 30 uomini e 20 donne con accanto disegni che li raffigurano e comunicano i loro volti e gli strumenti del loro martirio o che hanno caratterizzato il loro cammino di vita … da santi
Il primo gruppo è tratto dai libri sacri, nel secondo dai secoli della testimonianza eroica con il martirio e quelli del rifiorire della vita cristiana che parte da Benedetto da Norcia a Domenico di Gusman Francesco di Assisi e Antonio di Padova.
Ci sono anche le eccezioni. Segue la schiera dei Santi del dopo – Riforma e del dopo Vaticano I° e Vaticano II°! Cui seguono le luminose eccezioni di Francesco e Giacinta. Analogo itinerario per le sante ove dopo S. Maria Maddalena seguono le martiri delle persecuzioni di Roma. Mi ha colto gioia inquadrare le Sante a seguire dei concili di Trento, Vaticano primo e Secondo.
Dio gioca con la sua Chiesa e la fa rifiorire dopo i grandi Concili ecumenici! Apostoli, Vescovi , Testimoni,i fondatori di Ordini come Benedetto Francesco, Domenico e della struttura ecclesiastica come il Borromeo e i nostro San Bellino.
I “Santi” sono tutti “celibi” le Sante possono numerare spose e vedove e donne giovanissime come Agnese e Lucia e Chiara Luce, come già si è accennato a Domenico Savio, nella prima lista!
Ritratti semplici e chiari come sa scrivere Don Valerio tutti preceduti dalle figure create dal giovanissimo artista Andrei che può essere orgoglio del suo stile che lo connota.
I colori, le linee, la capacità di tradurre in immagini quanto la tradizione ha creato accanto ad ognuno dei Santi.
Colpisce la sottolineatura che l’artista opera attraverso la raffigurazione della testa della grandezza della santità di ogni singolo.
Ci sono anche alcuni nomi che entrano perché sono vicini alla devozione dell’artista, altri che caratterizzano la pietà popolare della Comunità credente locale.
Insomma una pubblicazione che si legge di un fiato e che attende di vedere entrare nella lista anche Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo I, la beata Maria Bolognesi e la serva di Dio suor Maria Felicita Baseggio, la mistica rodigina che ebbe il privilegio delle stimate e infinite apparizioni del divin Bambino.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...