L’University day 2018… Presentati i corsi agli studenti delle scuole superiori

IMG_20180127_094311

di Thomas Paparella

Sabato 27 Gennaio presso la sede del Cur di Rovigo in Viale Porta Adige è andata in scena l’annuale presentazione dei corsi di studio denominata “University Day”.
Moltissime le classi quinte degli istituti superiori polesani che hanno partecipato a questo evento, accompagnati da genitori e insegnanti.
Il Presidente del Cur Mauro Venturini ha salutato tutti i presenti dicendosi contento del numero di ragazzi presenti e ha voluto ringraziare tutti i partner del Cur che ogni anno danno la possibilità ai giovani di studiare e di ottenere risultati a volte anche superiori alle aspettative.
Venturini ha poi lasciato la parola ad alcuni partner sostenitori del Cur come Cariparo, Provincia e la regione Veneto rappresentata dall’assessore regionale Cristiano Corazzari: “Mi fa effetto a 42 anni guardare voi e nostalgicamente tornare indietro ai miei anni di studio” Ha proseguito poi Corazzari “Io sono un politico e per esserlo c’è bisogno non solo di fortuna ma anche di tanti sacrifici a livello di studio, quindi impegnatevi e raccoglierete sicuramente qualcosa di importante”.
Al termine dei saluti i ragazzi hanno avuto la possibilità di conoscere due eccellenze polesane che in questo momento stanno lavorando ad altissimi livelli.
La prima è Angela Bononi originaria di Fiesso Umbertiano che tramite “Skype” si è collegata con l’aula magna del Cur direttamente da Honolulu, dove da cinque anni lavora per l’University of Hawaii Cancer Center.
Angela si è detta contentissima di lavorare dall’altra parte del mondo e ha consigliato ai ragazzi di fare ciò che si ama “Se avessi studiato in un’altra facoltà o in un altro istituto superiore probabilmente non sarei andata avanti, ho semplicemente fatto quello che sognavo fin da quando ero bambina e grazie a questo posso ammettere che sono arrivata fino a qui “. Le fa eco Emanuele Micaglio, seconda eccellenza della giornata , genetista al Policlinico San Donato di Milano “Aggiungo che se non si sa che strada prendere è importante avere vicino qualcuno che abbia la capacità di darti la giusta spinta verso quello per cui siamo più portati”.
Presenti al saluto con gli studenti anche i giornalisti Maurizio Romanato e Marco Gisotti.
Thomas Paparella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...