L’estate insieme è… San Bortolo

Cambiano tempi, cambiano le mode e cambia addirittura il modo di chiamare le animazioni estive: da oratorio a centro estivo si è passati a “Grest” che non è un termine inglese ma l’acronimo di Giovani, Ragazzi ed Estate. A Rovigo, a San Bortolo, c’è un’animazione che da oltre 30 anni ha sempre mantenuto la sua denominazione: “Estate Insieme” e, badate bene, non è solamente una questione terminologica ma è il segno che una serie di valori custoditi dai vari animatori, che si sono succeduti negli anni, hanno attraversato il tempo e sono giunti fino ai giorni nostri. Questi valori vengono trasmessi e vissuti ogni giorno dai tanti bambini (quest’anno in media 150 a settimana) e animatori che affollano il cortile del campanile, i campi di via Fermi (offerti dalla Polisportiva) e il parco IRAS. La giornata tipo abbraccia sia il mattino fino al tardo pomeriggio con possibilità di pranzare nella mensa della Scuola materna “Elisa Merlin”. Le attività della mattina sono di tipo sportivo (calcio, beach volley, hockey, canoa, rugby, atletica) e sono seguite da istruttori qualificati per consentire agli animati un primo approccio con lo sport. Al pomeriggio viene lasciato spazio ai laboratori creativi tra i quali spiccano teatro, danza e cucina; inoltre vi è anche là possibilità di eseguire i compiti per casa guidati da alcuni animatori. Non manca di certo il momento della preghiera in chiesa guidato, quest’anno, dai nuovi parroci: don Christian e don Andrea. A questo si aggiungono i grandi giochi e le varie uscite in piscina a Palazzo Rosso, al mare ed un’attività particolare che sarà proposta durante il mese di Agosto in collaborazione con Alberto Cristini. Ho avuto la possibilità di rivolgere qualche domanda alla coordinatrice Chiara Garnieri che qui riporto:

Chiara cosa si prova ad essere responsabile di “Estate Insieme” da ormai 7 anni?
Sento tanta responsabilità che però viene condivisa con gli animatori maggiorenni ed è supportata dalla comunità parrocchiale; tutto questo mi aiuta molto e non mi fa sentire sola
Che effetto ti fa vedere gli animati diventare aiuto -animatori e animatori?
Vuol dire che sono diventata vecchia! (risata)! Sto scherzando! È una sensazione meravigliosa ed è il segno che, in questi anni, si è intrapreso un bel percorso insieme seminando tanto entusiasmo
Perché una famiglia dovrebbe decidere di mandare il proprio figlio all’Estate Insieme di San Bortolo?
Perché oltre alla varietà di attività sportive al tempo pieno e alla mensa interna , che sono indubbiamente i punti di forza, essere inseriti nella nostra animazione, di tipo parrocchiale, oltre ad apprendere valori fondamentali come l’amicizia ed il rispetto c’è anche la possibilità di intraprendere un percorso che, nel tempo, conduce a diventare prima aiuto-animatori e poi animatori imparando così a prendersi cura degli altri
Cosa ti porterai a casa dell’esperienza di quest’anno?
Sicuramente i momenti di preghiera, animati e cantati, arricchiti da tanti simboli per insegnare anche ai più piccoli a pregare.

Presentata l’animazione e intervistata la coordinatrice non mi resta che augurare … buona ESTATE INSIEME a tutti!

Christian Rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...