COMUNICATO UFFICIALE DELLA DIOCESI “MOZAMBICO/2”

COMUNICATO STAMPA

diocesi di Adria-Rovigo

Il vescovo Mons. Pierantonio Pavanello e la Chiesa diocesana di Adria-Rovigo continuano a seguire la situazione nella diocesi di Beira in Mozambico dopo il tifone che si è abbattuto nei giorni scorsi portando distruzione e disagi alla popolazione. Non sono giunte altre informazioni dirette dalla nostra missione diocesana.

Comunichiamo che è possibile fin da subito sostenere l’opera di ricostruzione attraverso libere donazioni.

IBAN: IT 14 Z 08986 12200 012001201559 CAUSALE Missione Mozambico

Ufficio Stampa della Diocesi

Comunicato ufficiale diocesi sulla situazione in Mozambico

ll vescovo Mons. Pierantonio Pavanello e la Chiesa diocesana di Adria – Rovigo seguono con apprensione le notizie che giungono dal Mozambico dopo il tifone che si è abbattuto nei giorni scorsi su quella zona dell’Africa.
Don Maurizio missionario della diocesi di Vicenza ha dato notizie rassicuranti riguardo don Giuseppe Mazzocco prete della nostra diocesi e gli altri missionari anche se le notizie che ci arrivano sono parziali a causa dell’interruzione di energia elettrica e delle comunicazioni e descrivono una situazione drammatica soprattutto per le abitazioni e l’ambiente. Accompagniamo con la preghiera la Chiesa di Beira in attesa di altre comunicazioni ed eventuali scelte di aiuto e sostegno che saranno presto messe in atto.

Ufficio stampa diocesi di Adria-Rovigo

BEIRA DISASTRO 2.jpgBEIRA DISASTRO 3.jpg

 

Comincia un nuovo cammino

 

Nella sala conferenze del seminario vescovile “San Pio X” di Rovigo si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del settimanale diocesano di Adria-Rovigo “la Settimana” che da domenica 10 marzo uscirà come dorso del quotidiano “Avvenire”. Ad ascoltare il direttore Marco Tarquinio, il vescovo Pavanello e il  coordinatore don Enrico Turcato numerosi sacerdoti della diocesi e i giornalisti delle testate locali.

 

 

 

 

Il carnevale dell’accoglienza

Le ragazze di “Vivere in Italia”, la scuola di alfabetizzazione della Caritas diocesana di Adria–Rovigo scrivevano qualche mese fa : «Che bello sarebbe avere un luogo dove mani, voci, gesti, canti, parole e chiacchiere si potessero condividere in un reciproco scambio di conoscenze, abilità manuali, amicizie e allegria».
Lo ha ripreso il calendario Caritas 2019 “Cittadì” cercando di immaginare, e soprattutto sognare che un giorno piazza Annonaria potesse trasformarsi in un laboratorio a cielo aperto.
E così sabato 2 marzo questo sogno si è trasformato in realtà: grazie all’accoglienza dei commercianti e di chi vive quotidianamente la piazzetta, con un po’ di colori, molta fantasia e l’entusiasmo delle ragazze che si sono mescolate ai bambini, la piazzetta si è trasformata in un grande carnevale per tutti, con tante famiglie che si sono fermate con gioia e hanno partecipato volontariamente ai laboratori . Mattine come quella di sabato confermano quanto sia realmente possibile aprire in città spazi di relazione nuovi, occasioni per riscoprirsi parte di una comunità che sa fare festa con gioia e semplicità.
Naturalmente ci si augura che il nostro centro possa contribuire anche in futuro ad avere certe attenzioni, ad ascoltare la voce di persone che vorrebbero vivere Rovigo come qualsiasi cittadino.
Come ha dimostrato questo evento le basi per una città accogliente ci sono tutte, e la Caritas diocesana continuerà a fare il possibile , anche attraverso la condivisione con altre realtà locali, affinchè queste ragazze e anche le persone più marginali della nostra società possano sentirsi accolti nella nostra comunità cittadina.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercoledì delle Ceneri con i giovani

Mercoledì 6 Marzo appuntamento con l’inizio della Quaresima. La pastorale giovanile di don Enrico Turcato ha programmato per le ore 21 un incontro nei principali centri della nostra diocesi dove si incontreranno i giovani ma non solo, tutti quelli che vorranno partecipare possono farlo.

I centri che vivranno insieme il mercoledì delle Ceneri saranno : Adria Cattedrale, Rovigo presso la Chiesa di San Pio X, Lendinara Chiesa di Santa Sofia, Canda, Castelnovo Bariano e Ficarolo.

Per eventuali cambiamenti di orario rivolgersi alla comunità che si intende raggiungere.